/

Green Alma Italia arriva su Clubhouse

Una nuova iniziativa totalmente green è appena stata lanciata da Alma Italia, che per farlo al meglio ha deciso di avvalersi dei servizi messi a disposizione da Clubhouse.

Una nuova campagna di sensibilizzazione firmata Alma Italia

Il progetto prevede la presenza di diversi incontri, il primo dei quali si è svolto il 2 marzo scorso.

Attraverso questo programma che risponde alla campagna “#ColtiviamoValori: investimento Green, quale ritorno?” è stato possibile organizzare un meeting, il cui tema principale è stata l’economia circolare.

Tutto ciò ha come obiettivo quello di coinvolgere esperti del settore ed azionisti in modo che essi possano incuriosirsi e lasciarsi trasportare dal contesto di riferimento.

Grazie a queste risorse sarà possibile dare vita ad un dibattito in grado di attirare l’attenzione pubblica e coinvolgere personaggi più o meno famosi, che potrebbero così esprimere la propria opinione e contribuire o meno alle iniziative di cui questa associazione si fa sponsor.

#ColtiviamoValori: dal bambù gigante ai nuovi materiali sostenibili

La seconda tappa questa campagna, tenutasi il 3 marzo, ha posto l’attenzione degli utenti sui materiali sostenibili che è possibile generare dalla pianta del bambù.

Grazie a queste importanti risorse è possibile creare oggetti la cui utilità sia valida nei vari settori, da quello dell’oggettistica a quello delle costruzioni edili.

In questo modo non solo si potrà disporre di un materiale naturale molto resistente e di grande qualità, ma si potrà beneficiare di un elemento dotato di grandi capacità antisismiche, in grado di assorbire alti livelli di biossido di carbonio e limitare così l’effetto serra.

Quali sono gli obiettivi di Alma Italia?

Alma Italia si è prefissata diversi obiettivi da raggiungere negli anni.

Lo scopo principale permane quello di ricreare iniziative volte a diffondere l’utilizzo di materiali ecosostenibili ancora poco noti in Italia.

Attraverso un’economia alternativa sarà infatti possibile tutelare la salute ambientale e aiutare le generazioni future, che sicuramente verranno educate in modo da rapportarsi correttamente alla natura e ad ogni sua forma vivente.

Ogni intervento ha il fine di ridurre lo spreco delle materie prime e di concentrarsi su tutte quelle risorse che possono essere utilizzate senza incorrere in catastrofi naturali, che con il passare del tempi potrebbero danneggiare l’intero pianeta.

 

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Lascia un commento

Your email address will not be published.